Limite superiore del tasso di interesse di incasso

Sotto la guida del Ministero del Commercio Internazionale e dell’Industria, le società di incasso sono obbligate a esporre materiale esplicativo e pubblicità su prodotti finanziari e prestiti ad un tasso annuo reale. Le commissioni diverse dal tasso di interesse sul capitale e sui costi di preparazione del documento non sono registrate separatamente quando si visualizza il tasso annuo reale. Questo perché i tassi di interesse visualizzati sono impostati per includere tutte le spese. Queste regole rendono impossibile fingere che il tasso annuo reale sia basso. Il tasso di interesse di incasso utilizzato per lo shopping e il credito, come l’acquisto di elettrodomestici, viene calcolato utilizzando il metodo aggiuntivo. Anche nel caso del metodo aggiuntivo, si decide di visualizzare ad un tasso annuo reale. L’interesse calcolato con il metodo aggiuntivo viene infine ricalcolato al tasso annuo reale e vengono visualizzati i tassi di interesse in modo che possano essere facilmente confrontati. Per quanto riguarda il tasso annuo reale, il tasso di interesse massimo (tasso annuo 29,2%) è fissato dalla Legge sugli investimenti. Pertanto, se esiste una società di incasso che presta denaro a un tasso di interesse elevato del 29,2% o più all’anno, quella società è una società finanziaria illegale. È importante considerare il tasso annuo reale e prendere in prestito denaro da una società con un tasso di interesse relativamente basso, ma se il rimborso è ritardato e si incorre in penali per il ritardo, non c’è fonte o figlio. Le commissioni per il ritardo sono spesso fissate più alte del tasso di interesse al momento del prestito, eliminando i vantaggi di scegliere una società di incasso con un tasso di interesse inferiore. Assicurati di avere buone prospettive di rimborso in modo da non arrivare in ritardo e pagare commissioni elevate per il ritardo.

コメントを残す

メールアドレスが公開されることはありません。 * が付いている欄は必須項目です

CAPTCHA


error: Content is protected !!