Ragioni negative per cambiare lavoro

Se la motivazione per cambiare lavoro è negativa, a volte può ostacolare la ricerca di lavoro. Tuttavia, ci sono molte persone che vogliono cambiare lavoro a causa di cattive condizioni di lavoro o problemi con le relazioni sul posto di lavoro. Si dice che avere problemi con i rapporti umani sul posto di lavoro e avere uno stipendio basso per l’orario di lavoro occupi uno o due dei motivi per pensare di lasciare il lavoro. Non è bene dare un motivo negativo quando si cambia lavoro, ma non significa necessariamente che il motivo per lasciare effettivamente il lavoro non debba essere un motivo negativo. Il motivo per cui voglio cambiare lavoro è negativo, quindi se sopporto il fatto che non posso lasciare il mio lavoro attuale, niente migliorerà. Nell’attuale mercato del lavoro, la pratica del lavoro a vita si sta interrompendo, quindi non c’è motivo di attenersi a un posto di lavoro. Se la situazione attuale è difficile e vuoi uscirne e pensare a cambiare lavoro, tieni presente che non continuerà fino alla pensione. Se decidi di cambiare lavoro solo con l’intenzione di abbandonare la situazione attuale, il cambio di lavoro stesso diventerà un obiettivo. Cambiare lavoro dovrebbe essere considerato un mezzo. Non è male avere una fuga dalla situazione attuale come motivo per voler cambiare lavoro. Ma cosa c’è che non va nella situazione attuale, perché vuoi uscire di qui e come sbarazzarti del problema? È meglio iniziare l’attività per cambiare lavoro dopo aver compreso e chiarito tali problemi.

コメントを残す

メールアドレスが公開されることはありません。 * が付いている欄は必須項目です

CAPTCHA


error: Content is protected !!