Disoccupati e caching

Anche se una persona che non ha un lavoro regolare cerca di utilizzare la finanza al consumo, se non ha un reddito elevato, spesso viene abbandonata in fase di esame. Come condizione per utilizzare il caching, è necessario avere 20 anni e una professione. Se hai meno di 19 anni o non lavori, non potrai ottenere un prestito da una società finanziaria. Il commerciante vuole prestare tutto il denaro che può rimborsare solo a chi può rimborsarlo. Lo screening del credito al consumo tende ad essere severo per coloro che probabilmente non saranno in grado di rimborsare o non hanno credibilità sociale, ma coloro che sono disoccupati rientrano in queste categorie. Fondamentalmente, l’incasso dei prestiti non sono garantiti e non richiedono un garante. Pertanto, attribuiamo grande importanza al rischio di crediti inesigibili di persone che non lavorano. Poiché è l’esame di finanza al consumo che determina se il prestito può essere rimborsato d’ora in poi, chi non ha un lavoro è il primo ad essere rifiutato. Il caching per i disoccupati non è senza di esso. Se fai domanda così com’è, sarà difficile trovare finanziamenti al consumo che ti forniscano un prestito. Pertanto, è necessario rendere più facile superare l’esame con un po ‘. Se prendi in prestito denaro senza restituirlo, il rimborso sarà ritardato e il denaro insoluto aumenterà. Quando restituisci i soldi, non puoi fare nulla se non hai i soldi. Se hai un lavoro, sarà più facile superare l’esame. Potrebbe essere più facile trovare un lavoro che pensare a un metodo di memorizzazione nella cache.

コメントを残す

メールアドレスが公開されることはありません。 * が付いている欄は必須項目です

CAPTCHA


error: Content is protected !!